menu
Cristalfarma - Community

Tiramisù...Papà


il tuo dolce preferito
La denominazione stessa indica l’obiettivo a cui mira il dessert. L’elevata quota energetica e calorica sono utili in tutte le condizioni di convalescenza, specie quando sussistono difficoltà masticatorie e/o di deglutizione.

Ingredienti per 4 persone
200 g di biscotti Savoiardi
100 g di mascarpone
3 uova
100 g di zucchero semolato
caffè
30 g di cacao amaro in polvere

Preparazione
Preparare e zuccherare del caffè non molto forte
Montare a schiuma il mascarpone con i tuorli e lo zucchero
Incorporarvi delicatamente gli albumi montati a neve ben ferma
Bagnare i savoiardi nel caffè e disporli l’uno accanto all’altro in una pirofila
Spalmarvi sopra un abbondante strano di crema e finire con un altro strato di savoiardi
Finire con la crema restante e spolverare con abbondante cacao utilizzando un colino

 

Il 19 Marzo è infatti la festa dedicata a San Giuseppe che nella tradizione cattolica è il padre putativo di Gesù.

Oggigiorno è diventata una giornata di festeggiamenti un po’ commerciale: una festa civile diffusa in tutto il mondo dedicata al "papà". I bambini preparano da giorni i lavoretti a scuola e la filastrocca che dovrà essere recitata a casa in piedi sulla sedia (almeno così si faceva ai miei tempi) davanti a tutti i membri della famiglia. Le mamme, mogli, sono giorni che pensano al menù della cena per l’occasione o al ristorante dove passare una bella serata. E le figlie o i figli ormai cresciuti pensano ad un regalo speciale. Ciò che conta è passare una bella giornata insieme al nostro papà.

"Ricordo ancora che per addormentarmi mi leggeva una favola. Era seduto per terra accanto al mio letto e anche se era stanchissimo dopo una dura giornata di lavoro mi accontentava e cercava di raccontarmi la storia del mio libro preferito. Il tutto durava più o meno dieci minuti perché poi crollavo dal sonno e anche lui. Me li porto nel cuore…quei dieci minuti moltiplicati per anni che il mio papà mi dedicava ogni sera. Volevo lui per addormentarmi e volevo lui la mattina quando mi dovevo svegliare per andare a scuola. Ho sempre avuto un rapporto speciale con lui, come ogni bambina lo adoravo e sognavo di sposarlo."

AUGURI PAPA'

 

 

 

 

seguici su