Il bambino e la dermatite atopica

Il bambino e la dermatite atopica
Eczemi, dermatiti da contatto, pruriti, eritemi ed elevata sensibilità della pelle sono frequenti nei più piccoli, ed aumentano il rischio di allergie in età adulta. Un aiuto fitoterapico contro la dermatite atopica arriva proprio dalla natura.
Ma cos’è la dermatite atopica?
Si manifesta quando il bambino è irrequieto, non riesce a dormire, si gratta in continuazione, la sua pelle è secca, arrossata e l’infiammazione cutanea tende a tornare. E’ la dermatite atopica, eczema costituzionale, un disturbo sempre più frequente nei più piccoli. Questa è una delle manifestazioni dell’atopia, cioè la predisposizione genetica ad avere una iperattività del sistema immunitario nei confronti di diversi stimoli allergenici in alcuni distretti corporei, oltre che sulla pelle. Colpisce il 10-20% dei bambini rispetto all’1-2% degli adulti ed ha una grossa componente ereditaria. Non dobbiamo dimenticare la componente ambientale: inquinamento, dieta non corretta, eccesso di detergenti e saponi che possono risultare aggressivi sulla pelle. L’esposizione corretta la sole e l’allattamento al seno avrebbero al contrario un effetto positivo. La diagnosi spetta sempre e comunque al medico, che dovrà tenere conto anche di altri sintomi: la dermatite atopica, infatti, è una patologia che interessa l’organismo in modo globale.
La dermatite atopica che si trascina nel tempo, nel corso degli anni potrebbe manifestare con una sintomatologia che può colpire diversi distretti con congiuntiviti e allergie respiratorie, dalla rinite fino all’asma bronchiale.
La Natura ci viene in aiuto...Cardiospermun e Camomilla con l’aggiunta di Vitamina E creano un mix naturale: Cutamir Crema

CURIOSITA'

Secondo la Medicina Tradizionale Cinese…
La pelle e i polmoni appartengono entrambi all’energia dell’elemento Metallo, uno dei cinque elementi della MTC.

La sensibilità dei bambini atopici: cutanea e psicologica

  • Nei bambini, molto spesso accade che le sostanze in grado di scatenare la reazione atopica sono molto numerose trattandosi più che altro di un’iperattività generalizzata che non riguarda solo la pelle. Questa infatti ha la stessa origine embriologica del sistema nervoso. Come sostengono i pediatri di lunga esperienza, questi bambini sono particolarmente sensibili all’ambiente che li circonda.
  • L’aumento della sensibilità all’ambiente che li circonda può indicare l’attitudine a sviluppare notevoli capacità del sistema nervoso.
  • Le prove allergiche possono essere utili. Ma solo quando i test riescono a identificare sostanze che hanno un ruolo significativo alla reazione. 
 

 

 

 

area
medica

registrati per poter accedere all'area medica riservata

scopri di più
newsletter

iscriviti per ricevere tutti gli aggiornamenti e le novità di Cristalfarma

iscriviti