I viaggi di
Zenzero e Valeriana

Alla scoperta del Biancospino

Notte prima degli esami: la Versilia e i petali di Biancospino

Se c’è un esame che si ricorda per tutta la vita, è quello di maturità. E se l’agitazione è troppa, ecco un rimedio a base di Biancospino.

L'estate è arrivata da poco, e Zenzero e Valeriana hanno deciso di festeggiarla con una bella vacanza in Versilia a casa di Rossella e Giada, rispettivamente la zia e la cugina di Zenzero, che non vedono da un sacco di tempo e a cui i due sono molto affezionati.

Ma perché non siamo andati durante il Carnevale?” - domanda lui, tamburellando nervosamente le dita sul volante, mentre la loro auto è incolonnata sull'autostrada di quell'assolato giorno d'estate.

Non agitarti” - sospira Valeriana, accarezzandogli il braccio e indicando in avanti. “Siamo quasi arrivati, dai, tra pochi chilometri c’è l'uscita!

leggi

Zenzero

il cui vero nome è Filippo, oggi ha 31 anni e si porta dietro questo simpatico soprannome fin da ragazzino perché è sempre stato il più peperino del gruppo: quello degli scherzi, della battuta brillante e di quel pizzico di trasgressione che piace alle donne. Lavora nel settore pubblicitario, è un buon conoscitore di vini, amante della cucina, dei viaggi on the road e dello sport, a cui si dedica appena può.

Valeriana

ha incontrato Zenzero ai tempi dell’Università e da allora non si sono più lasciati. Del resto, gli opposti si attraggono. Lui, quello sempre in fermento fin dalle prime ore del mattino, lei invece che ama i ritmi lenti e, se potesse, non si sveglierebbe prima delle 10. Valeriana ha 30 anni ed è una consulente nel campo delle Belle Arti. Da sempre accompagna Zenzero nei loro viaggi zaino in spalla e scarpe da trekking ai piedi, anche se non disdegnerebbe qualche comodità in più. Vorrebbe allargare presto la famiglia, chissà che il sogno non si avveri proprio durante un’avventura in giro per il mondo…

Il potere del Biancospino contro l’agitazione

Calma gli stati di tensione emotiva, rilassa il corpo e la mente: tutti i benefici del Biancospino.

Lo sa bene Giada, la cuginetta di Zenzero, che lo sta sperimentando sulla sua pelle: gli esami di maturità sono uno scoglio difficile, che come ogni altro appuntamento importante della vita può scatenare tensione e agitazione. Ma il Biancospino è un rimedio naturale che può dare una grossa mano, perché contribuisce a rallentare i battiti del cuore, attenuando così l’agitazione. 

Il Biancospino è una pianta ricca di flavonoidi, di cui in fitoterapia si usano i fiori e le foglie. Le sue proprietà favorenti il rilassamento, insieme a quelle della Melissa e a quelle riequilibranti di un minerale come il Magnesio, possono fornire un aiuto concreto per il benessere del cuore e del sistema nervoso.

leggi

area
medica

registrati per poter accedere all'area medica riservata

scopri di più
newsletter

iscriviti per ricevere tutti gli aggiornamenti e le novità di Cristalfarma

iscriviti