I viaggi di
Zenzero e Valeriana

Alla scoperta della Caruba

Abbuffate di Pasqua: meno male che c’è la Carruba…

Quella volta in cui il gonfiore addominale stava per rovinare le vacanze in agriturismo a Zenzero e Valeriana, ma la Carruba fu a dir poco provvidenziale.

Adoro il relax!” - disse Valeriana, comodamente sdraiata su un’amaca.

Zenzero, dall’altra parte del giardino, le sorrise. Finalmente avevano trovato un viaggio che mettesse d’accordo tutti e due: Pasqua e Pasquetta in un agriturismo nella splendida cornice naturale della Sicilia, con percorsi di trekking da fare a piedi, alberi da frutto da curare per lui e SPA con piscina per lei.

Per non parlare della cucina.

leggi

Zenzero

il cui vero nome è Filippo, oggi ha 31 anni e si porta dietro questo simpatico soprannome fin da ragazzino perché è sempre stato il più peperino del gruppo: quello degli scherzi, della battuta brillante e di quel pizzico di trasgressione che piace alle donne. Lavora nel settore pubblicitario, è un buon conoscitore di vini, amante della cucina, dei viaggi on the road e dello sport, a cui si dedica appena può.

Valeriana

ha incontrato Zenzero ai tempi dell’Università e da allora non si sono più lasciati. Del resto, gli opposti si attraggono. Lui, quello sempre in fermento fin dalle prime ore del mattino, lei invece che ama i ritmi lenti e, se potesse, non si sveglierebbe prima delle 10. Valeriana ha 30 anni ed è una consulente nel campo delle Belle Arti. Da sempre accompagna Zenzero nei loro viaggi zaino in spalla e scarpe da trekking ai piedi, anche se non disdegnerebbe qualche comodità in più. Vorrebbe allargare presto la famiglia, chissà che il sogno non si avveri proprio durante un’avventura in giro per il mondo…

La Carruba e le sue virtù anti-gonfiore

La Carruba può aiutare ad alleviare i disturbi intestinali come tensione addominale e gonfiore, ma non solo.

Il gonfiore addominale è un disturbo frequente, soprattutto dopo pasti abbondanti, ma non necessariamente: a volte anche una semplice insalata o un piatto di pasta condito con un filo d’olio possono scatenare fenomeni come un’eccessiva formazione di gas intestinale

I motivi possono essere molti: mangiare troppo in fretta, masticare poco e male, inghiottire molta aria insieme al cibo, fumare tra una portata e l’altra ecc. Ma a volte possono essere anche gli alimenti più semplici e salutari, come cereali, frutta e verdura, a causare meteorismo, flatulenza e pancia gonfia. Perché? Perché non vengono completamente digeriti dagli enzimi preposti, e finiscono per essere fermentati dalla flora batterica intestinale.

leggi

area
medica

registrati per poter accedere all'area medica riservata

scopri di più
newsletter

iscriviti per ricevere tutti gli aggiornamenti e le novità di Cristalfarma

iscriviti